Birra MOA nasce a Firenze nel 2011. A crederci Andrea e Riccardo, due homebrewers che hanno fatto il salto, come altri, trasformando la passione in attività, dopo anni di ricerca, sperimentazioni e ricette Il MOA nasce dalla condivisione di più passioni: per la birra artigianale certamente ma anche per il tradizionale piacere di offrire agli amici qualcosa di speciale, fatto in casa, e per la smania di sperimentare, entrare in nuovi mondi gustativi.

MOA, My Own Ale, perché è la nostra birra, fatta da noi esattamente come l’avremmo scelta per noi e per gli amici più cari: con gusto, di gusto, col cuore.

La linea MOA è composta da quattro birre base ispirate a stili e ricette della tradizione, rivisitate secondo il nostro gusto. Andrea e Riccardo ci iniziano così con una bionda beverina, ci viziano con una rossa corposa, ci deliziano con una nera stout, per poi sorprenderci con una bianca speziata. I nomi delle birre prendono spunto dal grado zuccherino del mosto di birra: il grado plato. Più il grado plato è alto, più la birra si presenterà alcolica e corposa. Seguono una strepitosa e pluri premiata Pink ai lamponi ed una corroborante Winter Ale per le bevute più alcoliche ed invernali.

Abbiamo studiato il progetto MOA con grande attenzione, curandone la comunicazione all’insegna della massima trasparenza, per il piacere di condividere e confrontarsi con chi è già dentro ma soprattutto con chi ancora non conosce questo mondo per niente scontato. L'amarometro MOA, che si trova in etichetta posteriore delle bottiglie e sul sito, è un’idea che nasce dalla volontà di dare al consumatore più informazioni possibili nella scelta di una birra artigianale, e l’amaro, a nostro parere, rientra senz’altro tra i criteri di scelta più importanti.
Attualmente la produzione è in Via Bazzi 15 a Dicomano (Fi)

L'amarometro MOA indica l'amaro percepito al gusto, che è il risultato del gioco di equilibri tra l'amaro del luppolo e il dolce del malto. Quattro pallini neri, ad esempio, indicano una birra dalle note estremamente amare.